In riferimento a quanto apparso sulla stampa in questi giorni, riportiamo di seguito le dichiarazioni del Presidente di AREP Onlus Sig. Giorgio Palesa.

“Smentiamo che Arep Onlus sia in vendita, anzi consapevoli dell’importanza che riveste la nostra struttura nel territorio stiamo operando, come sempre abbiamo fatto, al fine di poter assicurare continuità nella qualità dei nostri servizi sia in ambito sociale che sanitario, nell’ottica anche di poter migliorare l’assistenza socio-sanitaria rivolta soprattutto alle gravi disabilità come SLA, sclerosi multipla, distrofie, gravi cerebro lesioni acquisite, ecc..
Per fare questo da tempo abbiamo cercato di individuare soluzioni di partnership con soggetti pubblici o privati del nostro territorio, aventi caratteristiche e specializzazioni complementari a quelle di Arep e dotati delle capacità patrimoniali e gestionali tali da favorire l’implementazione e l’arricchimento dei servizi forniti nonché nuovi indispensabili investimenti strutturali. Le trattative di volta in volta avviate con alcuni soggetti si sono però arenate per diverse ragioni non riconducibili ad Arep.
Abbiamo sempre privilegiato la ricerca di solidi e qualificati partner vicini territorialmente con i quali condividere la nostra mission di salvaguardare i nostri pazienti ed i nostri dipendenti. In questo momento stiamo valutando l’ipotesi di realizzare, sempre e solo per l’ambito operativo della riabilitazione sanitaria, un accordo con un’azienda leader nel Nord-Est ma anche in Italia, accordo grazie al quale potremo raggiungere meglio i nostri obiettivi di focalizzazione e sviluppo dell’assistenza sociale ai disabili.
Pertanto confermiamo che la notizia della “vendita” di Arep Onlus è stata riportata sulla stampa in modo inappropriato e che gli Organi Sociali dell’Associazione non a scopo di lucro hanno sempre operato avendo come obiettivo il perseguimento dell’oggetto sociale nel pieno rispetto della Comunità Territoriale servita.
Ci preme sottolineare che tutti stiamo remando nella stessa direzione, per continuare a garantire servizi di qualità ed eccellenza ai nostri pazienti e un futuro stabile e concreto ai nostri dipendenti. Aggiungo che in questo modo potremo dedicarci ancora di più nel lavoro per il sociale che sarà sempre gestito in prima persona da Arep Onlus, nato nel 1983 dalla ferma volontà di alcune lungimiranti famiglie trevigiane.”

Giorgio Palesa
Presidente AREP Onlus