Laboratori didattici e formativi, centri estivi, soggiorni vacanza invernali ed estivi. Un accordo triennale e rinnovabile, che vede insieme Arep e Fondazione Oltre il Labirinto in un nuovo percorso sinergico per l’inclusione sociale e lavorativa di soggetti svantaggiati.

La Fondazione Oltre il Labirinto da diversi anni è in prima linea a livello locale, regionale e nazionale nel campo dell’Autismo, fornendo servizi alle famiglie e gestendo progetti di inclusione sociale e lavorativa a favore di soggetti autistici e svantaggiati. L’incontro con “Arep Onlus” che da oltre trent’anni è impegnata nel campo Sociale, ha portato all’avvio di una partnership per alcuni servizi nell’ambito delle attività educative, di sollievo e ricreative che, in questo accordo, diventano strutturali e continuative.

Negli ultimi anni continua ad aumentare la richiesta di servizi a favore di soggetti autistici minori e adulti a livello di attività post scolastiche o di alternanza scolastica, di soggiorni estivi, di centri estivi e di inclusione, e nell’avvio lavorativo e sociale. Considerando l’efficienza delle strutture AREP, idonee a sviluppare progetti di varia natura inclusiva, e la possibilità di accedere a bandi o finanziamenti a favore della progettualità citata, è stato siglato il 1 Ottobre 2014 un accordo di partnership che vedrà le due realtà affiancate in una speciale collaborazione.

Il Progetto prevede la definizione di un team di lavoro che possa definire una progettualità in linea con i principi etici a cui si ispirano gli enti coinvolti. Il Team di Lavoro, rappresentativo delle parti, avrà un rapporto paritetico decisionale e stabilirà le linee guida in autonomia progettuale.
Fondamentale la condivisione dei diversi know-how e dei percorsi che hanno permesso ad Arep e Fondazione Oltre il Labirinto di diventare punti di riferimento provinciali per le famiglie di bambini autistici o affetti da handicap motori e cognitivi.

“Sono molto orgoglioso di coronare questi tre anni di collaborazione con gli amici della Fondazione Oltre Il Labirinto con la firma di questo accordo di partnership che ci permetterà di aumentare l’offerta dei servizi dedicati a persone con disabilità. – dichiara Giorgio Palesa Presidente AREP Onlus – Unendo le forze possiamo creare percorsi sociali che il sistema nazionale a causa della precaria situazione economica non riesce e non riuscirà più a garantire”.

“Oggi siamo ad un bivio, i servizi a favore dei soggetti svantaggiati sono in una continua fase di deriva e solo attraverso l’unione di competenze e di valore e la condivisione di programmi, la strutturazione etica e sostenibile per il sociale potrà cercare di colmare una lacuna che per molti anni non tenderà certo ad arretrare. – Afferma Alberto Cais, Presidente di Fondazione Oltre il Labirino Onlus – Da oltre tre anni lavoriamo con Arep e con l’accordo siglato oggi vogliamo presentare al territorio i progetti messi a punto in questa preziosa collaborazione.”