Le attività motorie si sviluppano in palestra, in piscina e presso la piattaforma esterna: movimento e ginnastica dolce per poter mantenere tono e abilità motorie, ma anche nuoto, kickboxing, danza, pingpong, tennis ed attività equestre.

NUOTO
Rivolto a chi ha già un buon rapporto con l’acqua. Il soggetto nuota seguendo le consegne fornite dall’istruttore a bordo vasca. In questo modo, oltre a temprare il fisico, si migliora lo stile e la tecnica, consolidando maggiormente la pratica sportiva, potenziando lo spirito di gruppo in un contesto di competizione positiva.

ACQUATICITA’
Quest’attività è finalizzata a far acquisire conoscenza e dimestichezza con l’ambiente acquatico e a favorire una stimolazione psicomotoria, valorizzando le capacità proprie di ogni utente, di esprimersi liberamente e nel contempo di divertirsi.

BIODANZA
Le varie figure della Biodanza offrono la possibilità della riscoperta di alcuni schemi motori della prima infanzia, nella posizione distesa, nell’atto di rotolare, dondolare, inginocchiarsi, trascinarsi, alzarsi in piedi e camminare.
Chi la pratica diventa consapevole del proprio corpo e delle numerose possibilità di movimento nel tempo e nello spazio.

KICKBOXING
E’ un’arte marziale che permette di sviluppare la sicurezza, la capacità di controllo delle emozioni e dell’autostima, l’aumento dei tempi di reazione, offrendo un contesto di divertimento e di integrazione tra i partecipanti.
L’istruttore è un campione nazionale di questa disciplina (componente della squadra nazionale professionisti e secondo classificato alla Coppa Europa).