IMMAGINE

Locandina-Arep-01-OK

Aiutare AREP Onlus è facile e non costa nulla!

Nella prossima dichiarazione dei redditi potete infatti decidere di devolvere ad AREP Onlus il 5xMille, una tassa che comunque vi verrebbe richiesta.
Farlo non costa nulla per il cittadino contribuente ma trasformerà la tua dichiarazione dei redditi in un’azione di concreta solidarietà.

Per farlo basta eseguire due operazioni al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi:

  1. firma nel riquadro dedicato alle ONLUS
  2. riporta il codice fiscale di AREP Onlus: 91002060266

Per qualsiasi informazione potete telefonare al numero 0422 628511 o scrivere a onlus@arep.it

Grazie!

 

fac simile 730

 

Ci sono molti modi per aiutare AREP Onlus:

– come VOLONTARIO

– con una LIBERA OFFERTA presso la nostra sede

– come SOCIO SOSTENITORE con una quota associativa di 200,00 €/anno  (100,00 € se persone con disabilità)

– con un VERSAMENTO intestato a “AREP Onlus” sul seguente conto corrente bancario:
Banca Popolare di Verona: IT 90 H 05034 12000 000000006717 – Causale: “Donazione”

– con un VERSAMENTO ON LINE (clicca qui)

– con il tuo 5xMILLE firmando nel riquadro dedicato alle ONLUS e riportando il Codice Fiscale di AREP Onlus: 91002060266

– con una DONAZIONE DI BENI e/o SERVIZI: i prodotti o i servizi della vostra azienda possono essere importanti per la realizzazione dei nostri progetti e se donati possono consentirci un risparmio

 

DEDUZIONI FISCALI (anche per il privato)

Per le donazioni in denaro effettuate a partire dal 2015 da persone fisiche e aziende, è stato innalzato il limite assoluto – rispettivamente – di detrazioni e di deduzione secondo quanto previsto dall’art. 1, comma 137-138.
Le persone fisiche potranno donare fino a 30.000 euro e detrarre l’erogazione nella percentuale del 26%, un aumento davvero importante se consideriamo che fino allo scorso anno il limite assoluto era di solo 2.065 euro.
Le aziende potranno donare comunque fino a 30.000 euro e dedurre l’erogazione dal reddito d’impresa; in alternativa potranno donare fino al 2% del reddito d’impresa se questa percentuale risultasse superiore ai 30.000 euro.